Info

«Prima ci ho creduto; poi l’ ho voluto; infine mi sono semplicemente dato da fare»……………(Barone Bic)

WILLISPOWER

Spesso continuano a ripetermi questa oramai celeberrima frase: volere è potere! Eppure spesso mi rendo conto che non è così facile.

A volte facciamo le cose perché il nostro è un volere indotto da situazioni, persone, emozioni momentanee.. non veramente dal nostro essere.Mi sono reso  conto che questo genere di “volere” che non è del tutto mio, non mi riesce facile tramutarlo in “potere”.

Sono molto caparbio e determinato, se decido di raggiungere un obiettivo state certi che darò tutto me stesso per arrivarci, ma se quella cosa non mi convince del tutto dal profondo, allora non ci provo più di tanto.

Sono passionale, dal classico tutto o niente, se ho un reale “volere” allora dò tutto e mi rifiuto di fare una cosa senza farla al massimo delle mie possibilità, ma se la cosa è indotta o non è realmente voluta da me allora praticamente nemmeno ci provo.

ECCO PERCHE’……… «WIP »(dal verbo inglese “to wip” …dai ridiamoci su magari un giorno potrebbe anche diventare un modo di dire)

a parte gli scherzi ecco perchè …. «WILL IS POWER »

Non esistono obiettivi impossibili da raggiungere; esistono piuttosto obiettivi che non ci interessano a sufficienza. E questo vale per tutti i campi: dal lavoro ai sentimenti, dallo sport alla politica.

Volere é potere, quasi sempre! E’ la forza dell’ottimismo a muovere il mondo in senso positivo.
Ogni individuo che ha un sogno nella mente e nel cuore ha ottime probabilità di successo.

Henry Ford diceva «il successo risiede prima nella mente, poi in tutto il resto; ma pochi lo sanno».

SCRIVI  A : wip@willispower.it